AMIETIP

Archivio Eventi e News » ATTI DEL 6° CONGRESSO NAZIONALE AMIETIP 23-25 NOVEMBRE 2017
A+ R A-

ATTI DEL 6° CONGRESSO NAZIONALE AMIETIP 23-25 NOVEMBRE 2017

Di seguito troverai le relazioni presentate in occasione dell’ultimo Congresso Nazionale.
Per visualizzare i contenuti, clicca su ciascun link. Al termine del download ti verrà richiesta la password che la Segreteria AMIETIP ti ha inviato via email.
 
 

23 NOVEMBRE 2017:

Dott. A. WOLFLER
Novità 2017 dalla terapia intensiva

 

24 NOVEMBRE 2017:

Dott. Gabriele BRONZETTI
Urgenze Aritmiche.
Dott. F. CAPITANI, Dott. D. FEDOCE
TRIAGE: Dal codice colore al codice numerico. Dal PS pediatrico al PS generale.
Dott.ssa Elena CATTAZZO
Ossigenoterapia ad alti flussi tramite nasocannule nel bambino con bronchiolite.
Dott. Daniele DONA'
Antimicrobial Stewardship.
Dott.ssa Maria Alice DONATI
Inquadrare e gestire l'urgenza metabolica.
Dott.ssa Rosa FRANCAVILLA
Il paziente in isolamento infettivo: un caso aperto.
Dott. Jos LATOUR
Approaching parents of critically ill infants and children: is empathy the key to success?
Dott.ssa Elena MENGOZZI
La radiologia diagnostica ed interventistica nel trauma addominale in età pediatrica.
Dott. Federico MERCOLINI
Studio di correlazione tra Pressione Venosa Centrale e misurazione degli Indici Cavali e rapporto Vena cava inferiore/aorta con metodica ecografica nel paziente pediatrico.
Dott.ssa Maria Cristina MONDARDINI
Valutazione del profilo di dolore nel bambino con disabilità neurocognitiva severa: la scala Paediatric Pain Profile in lingua italiana.
Dott. F. PECE
Mortalità e fattori prognostici correlati dei bambini oncoematologici ricoverati in TIP: studio monocentrico sui pazienti non sottoposti a TCSE.
Dott. Armando SCOGNAMIGLIO
Alimentazione nel lattante e nel bambino critico.
Dott. Gregorio TUGNOLI
Trauma Addominale Critico.
Dott.ssa Laura VIOLA
Emergenze otorinolaringoiatriche in Pronto Soccorso.

 

25 NOVEMBRE 2017:

Dott. Gennaro BEVACQUA
PBLS ad Asmara
Dott.ssa Barbara CASSANO
Alimentazione e neonato pretermine: valutazione delle abilità oro-motorie neonatali attraverso l'utilizzo della scala Piofras.
Dott. Stefano COSTA
Gestione del minore in Pronto Soccorso.
Dott. Marco DE LUCA
Social Media e formazione.
Dott. R. FARRUGGIA
Urgenze Psichiatriche: Percorso del paziente intra ed extra ospedaliero
Dott. Angelo FIORITTI
Elementi di normativa: tutelare il paziente e tutelare gli operatori.
Dott. P. LAZZARIN
L'Ecoguida quale tecnica utilizzata dall'infermiere per reperire l'accesso vascolare periferico difficile nel bambino.
Dott. ODONE
Appropriatezza del trattamento del dolore acuto nel Pronto Soccorso Pediatrico.
Dott. A. SCAPIGLIATI
Kids Save Life: insegnare nelle scuole.
Dott. L. ZAMBOLIN
Progetto Eritrea per l'Africa: 14 anni di cooperazione.

 

CORSI PRE E POST CONGRESSUALI:

- Letteratura:

Dott.ssa Chiara TOSIN
Highlights dal mondo infermieristico

 

Corso di semintensiva pediatrica: il bambino a rischio. Chi? Come? Dove? Quando?:

Dott.ssa Angela AMIGONI
Presentazione del Corso
Dott.ssa Angela AMIGONI
Monitoraggio cardiovascolare
Dott.ssa Angela AMIGONI
Score di gravità: PEWS
Dott.ssa Angela AMIGONI
Ventilazione non invasiva
Dott.ssa Maria Cristina MONDARDINI
Monitoraggio neurologico
Dott.ssa Maria Giovanna PAGLIETTI
SIPed: definizione, indicazioni, survey
Dott.ssa Emilia RUFINI
Ossigenoterapia ad alti e bassi flussi
Dott.ssa Emilia RUFINI, Dott.ssa Maria Giovanna PAGLIETTI
Monitoraggio respiratorio
Dott. Federico ZAGLIA
Monitoraggio metabolico

 

Accessi vascolari centrali e periferici eco-guidati in età pediatrica:

Accessi vascolari centrali e periferici eco-guidati in età pediatrica.
Dott. A. CAPASSO, Dott. R. MASTROIANNI
Prevenzione infezioni ed occlusioni: Bundles
Dott. Davide CELENTANO
Cateterizzazione venosa centrale a inserzione periferica (PICC) con guida ecografica.
Dott. R. MASTROIANNI, Dott. A. CAPASSO
Tip Location
Dott. R. MASTROIANNI
Visualizzazione vene superficiali: Tecnologia NIR
Strategie di prevenzione delle infezioni.
Studio GAVeCeLT ECG pediatrico

 

Analgosedazione Procedurale nel bambino: dai princìpi alla pratica clinica:

Dott.ssa Angela AMIGONI
Terzo caso interattivo: Procedura lunga
Dott.ssa Angela AMIGONI
Il Setting, le competenze
Dott. Lorenzo CALLIGARIS
Procedura breve non dolorosa
Dott.ssa Maria Cristina MONDARDINI
Procedura nel paziente con disabilità
Dott.ssa Costanza TRAVERSI
Il monitoraggio
Dott. Davide SILVAGNI
Procedura breve molto dolorosa

 

L'associazione, no-profit, ha i seguenti scopi, tutti perseguiti nell'intento della solidarietà sociale: Promuovere e sostenere il ruolo e la valorizzazione della ricerca scientifica nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'aggiornamento dei medici e degli infermieri Svolgere attività di collaborazione con il Ministero della Salute e le Istituzioni per migliorare la qualità dell'assistenza nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'efficacia e l'efficienza del sistema nazionale dell'urgenza-emergenza sanitaria pediatrica Promuovere l'integrazione culturale, organizzativa e funzionale tra tutte le componenti territoriali ed ospedaliere del sistema nazionale Promuovere iniziative di educazione dei cittadini sulle tecniche di primo soccorso nel bambino e sul corretto uso delle strutture pediatriche dell'emergenza-urgenza. Promuovere iniziative di educazione e pratica per la prevenzione degli incidenti in età pediatrica

L'associazione, no-profit, ha i seguenti scopi, tutti perseguiti nell'intento della solidarietà sociale: Promuovere e sostenere il ruolo e la valorizzazione della ricerca scientifica nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'aggiornamento dei medici e degli infermieri Svolgere attività di collaborazione con il Ministero della Salute e le Istituzioni per migliorare la qualità dell'assistenza nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'efficacia e l'efficienza del sistema nazionale dell'urgenza-emergenza sanitaria pediatrica Promuovere l'integrazione culturale, organizzativa e funzionale tra tutte le componenti territoriali ed ospedaliere del sistema nazionale Promuovere iniziative di educazione dei cittadini sulle tecniche di primo soccorso nel bambino e sul corretto uso delle strutture pediatriche dell'emergenza-urgenza. Promuovere iniziative di educazione e pratica per la prevenzione degli incidenti in età pediatrica

L'associazione, no-profit, ha i seguenti scopi, tutti perseguiti nell'intento della solidarietà sociale: Promuovere e sostenere il ruolo e la valorizzazione della ricerca scientifica nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'aggiornamento dei medici e degli infermieri Svolgere attività di collaborazione con il Ministero della Salute e le Istituzioni per migliorare la qualità dell'assistenza nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'efficacia e l'efficienza del sistema nazionale dell'urgenza-emergenza sanitaria pediatrica Promuovere l'integrazione culturale, organizzativa e funzionale tra tutte le componenti territoriali ed ospedaliere del sistema nazionale Promuovere iniziative di educazione dei cittadini sulle tecniche di primo soccorso nel bambino e sul corretto uso delle strutture pediatriche dell'emergenza-urgenza. Promuovere iniziative di educazione e pratica per la prevenzione degli incidenti in età pediatrica

L'associazione, no-profit, ha i seguenti scopi, tutti perseguiti nell'intento della solidarietà sociale: Promuovere e sostenere il ruolo e la valorizzazione della ricerca scientifica nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'aggiornamento dei medici e degli infermieri Svolgere attività di collaborazione con il Ministero della Salute e le Istituzioni per migliorare la qualità dell'assistenza nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'efficacia e l'efficienza del sistema nazionale dell'urgenza-emergenza sanitaria pediatrica Promuovere l'integrazione culturale, organizzativa e funzionale tra tutte le componenti territoriali ed ospedaliere del sistema nazionale Promuovere iniziative di educazione dei cittadini sulle tecniche di primo soccorso nel bambino e sul corretto uso delle strutture pediatriche dell'emergenza-urgenza. Promuovere iniziative di educazione e pratica per la prevenzione degli incidenti in età pediatrica

L'associazione, no-profit, ha i seguenti scopi, tutti perseguiti nell'intento della solidarietà sociale: Promuovere e sostenere il ruolo e la valorizzazione della ricerca scientifica nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'aggiornamento dei medici e degli infermieri Svolgere attività di collaborazione con il Ministero della Salute e le Istituzioni per migliorare la qualità dell'assistenza nel campo dell'emergenza-urgenza e terapia intensiva pediatrica Promuovere l'efficacia e l'efficienza del sistema nazionale dell'urgenza-emergenza sanitaria pediatrica Promuovere l'integrazione culturale, organizzativa e funzionale tra tutte le componenti territoriali ed ospedaliere del sistema nazionale Promuovere iniziative di educazione dei cittadini sulle tecniche di primo soccorso nel bambino e sul corretto uso delle strutture pediatriche dell'emergenza-urgenza. Promuovere iniziative di educazione e pratica per la prevenzione degli incidenti in età pediatrica




Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Informativa estesaAccetto